Chi siamo

Traduzioni Dubai: chi siamoLa nostra organizzazione opera nel campo delle traduzioni e dell’interpretariato, avvalendosi di traduttori madrelingua nella lingua in cui si va a tradurre, altamente specializzati. Dal 1990 realizziamo elaborazioni e traduzioni di testi tecnici e manualistica per le principali multinazionali mondiali, contribuendo a rendere più efficaci i processi di comunicazione internazionale.
I nostri traduttori seguono la Norma Nazionale Settoriale Raccomandata UNI10574 “Definizione dei Servizi e delle Attività delle Imprese di Traduzione ed Interpretariato”. Tale norma, la prima del settore in Europa, definisce i requisiti del Servizio Traduzioni.

Per noi operano esclusivamente Professionisti, con un bagaglio pluriennale di esperienza nella traduzione dell’ambito settoriale in cui si va a tradurre.

Tradurre significa saper rendere il Testo, Tecnico, Commerciale, Pubblicitario, Giornalistico,.. nella Lingua in cui si va tradurre con lo stesso significato che questo ha nella lingua d’origine. Tradurre significa saper interpretare il testo e portarlo a comunicare efficacemente al destinatario finale.

Un Traduttore perché sia tale associa le competenze settoriali alle conoscenze ed alle capacita’ linguistiche, alla rapidita’ nell’elaborazione del testo, alle conoscenze telematiche ed informatiche, potendo operare su piu’ softwares sempre aggiornati: W.P., D.T.P., Fogli Elettronici e Data Base costituiscono le piattaforme su cui quotidianamente operiamo.

Riesciamo a garantire un servizio puntuale ed accurato con un pool  di traduttori telematicamente collegati, sono selezionati oltre che per le capacità di traduzione anche per la deontologia: il rispetto delle date di consegna all’interno di processi sempre più rapidi è principio essenziale nei nostri processi di selezione.

I nostri traduttori hanno almeno 5 anni di esperienza nell’ambito delle Traduzioni professionali.

Per entrare nello staff è necessario avere almeno 5 anni di esperienza nel proprio ambito settoriale di traduzione ed operare esclusivamente verso la lingua madre: ad esempio operatori anglofoni nel caso di traduzione dall’italiano verso l’inglese e italiani in caso contrario.

I candidati sono selezionati attraverso cicli di prove nel settore merceologico e specialistico di competenza e valutati da traduttori certificati, verificando in particolare la competenza in ambito micro-settoriale.

Il traduttore non viene mai sostituito nella fornitura di elaborati per una precisa azienda e per uno specifico settore: in questo modo l’azienda ha sempre a disposizione il partner linguistico di fiducia che, lavoro dopo lavoro, acquisisce in tutto e per tutto la terminologia dell’azienda cliente, creando il glossario elettronico specifico per il prodotto.